Rilevatori gas refrigerante serie GLD

La gamma dei sensori GLD sono pensati per tenere sotto controllo le unità di refrigerazione industriale e climatizzazione (come supermercati, centri commerciali e altri
locali pubblici) che richiedono un controllo e monitoraggio continuo.

Prevenendo le fughe di gas refrigeranti si ha il vantaggio di:

  • evitare fermi impianti o danni economici rilevanti dovuti alla mal conservazione
    degli alimenti,
  • contribuire alla riduzione delle emissioni di gas serra,
  • provvedere al monitoraggio dell’ambiente dove sono localizzate le unità refrigeranti,
  • garantire la sicurezza delle persone che si trovano nelle vicinanze dell’unità.

La gamma dei sensori GLD permette il collegamento con sistemi di supervisione CAREL e non, attraverso un Seriale Modbus RTU RS485. Quando viene rilevata la perdita oltre una certa concentrazione, il sensore invia un segnale al controllo o supervisore ad esso collegato.  L’allarme è visualizzato anche localmente con una segnalazione acustica e visiva.

I sensori sono calibrati per rilevare i più comuni gas (R-32, R-134a, R-290,R-404A, R-407A, R-407F, R-410A, R-448A, R-449A, R-450A, R-452A, R-452B, R-454A, R-454B, R-455A, R-466A, R-507A, R-513A, R-717 (Ammonia), R-744 (CO2), R-1150 (Ethylene), R-1234yf, R-1234ze(E), R-1233zde, R-1270).

Disponibile su richiesta il sensore pre-calibrato per facilitare la fase di manutenzione della verifica periodica della calibrazione eliminando l’uso del gas di calibrazione.

Rileva

Disponibile l’APP per Smart phone (scaricabile da App Store e Google play) per una più veloce configurazione, installazione e manutenzione ordinaria e straordinaria.